Apple cerca Ingegneri per lo sviluppo di schermi flessibili

| 11 aprile 2013 | 0 Comments

Apple sta ancora esplorando la possibilità di integrare uno schermo flessibile sui dispositivi mobili che verranno creati nel futuro.

Logo Apple su grattacielo

Per questa ragione, Apple ha pubblicato un annuncio diretto alla figura di un ingegnere ottico che sia specializzato nelle tecnologie dedicate ai display o con indirizzo in scienze dei materiali. Nell’annuncio si specifica che il candidato sarà chiamato a ricercare tecnologie per schermi LCD, AMOLED e flessibili.

Le competenze richieste vedono naturalmente una esperienza comprovata e solida in contesti “di altissimo profilo”, e abilità nella “gestione del punto del bianco, della luminosità e delle prestazioni per la visualizzazione.”

L’annuncio è adesso stato rimosso, ma è chiaro che Apple si stia muovendo proprio verso le tecnologie flessibili per display, già profilate nei brevetti che descrivono iWatch (dispositivo da polso sul quale lo schermo flessibile sarebbe perfetto), o un iPhone con case e schermo convessi. Tali congetture tuttavia non possono al momento essere concretizzate in alcun prodotto preciso e, meno ancora, in tempistiche di alcuna natura.

Category: Apple


Leave a Reply