Texas Instruments sviluppa un chip che ricarica iPhone in metà del tempo

| 30 marzo 2013 | 0 Comments

Texas Instruments ha sviluppato una nuova tecnologiaNuovi chips per gli iPhone che consente di costruire dei chip in grado di ricaricare la batteria di iPhone in metà del tempo. Il componente in questione sarebbe adatto anche ai tablet, ai router portatili, alle periferiche WiFi ed in generale a qualsiasi dispositivo di piccole dimensioni con batteria al litio.

Se la tecnologia di Texas Instruments, denominata “Sistema di compensazione dell’impedenza” sarà effettivamente adottata da Apple, la già piccola batteria di iPhone potrebbe subire ulteriori miniaturizzazioni considerando i brevissimi tempi di ricarica se applicata alle batterie a litio. Anche per quanto riguarda l’occupazione spaziale del chip di Texas Instruments modello BQ2419x, il componente è da considerarsi ridottissimo (4mm di lato).

Fonte: phoneArena

Category: News


Leave a Reply