Apple brevetta un nuovo modello di schermo flessibile

| 28 marzo 2013 | 0 Comments

Apple starebbe sperimentando n nuovo tipo di schermo “avvolgente” per iPhone, con specifiche di produzione non dissimili da quelle degli ultimi modelli. Apple quindi sarebbe in caccia di un nuovo standard: stando a quest’ultimo brevetto, il prossimo iPhone non presenterebbe più uno schermo squadrato e piatto, ma uno schermo leggermente ricurvo e flessibile, che avvolgerebbe nel verso senso della parola la parte frontale del dispositivo.

Schermo flessibile sui prossimi iPhone

Apple ha descritto una serie di differenti situazioni in cui uno schermo flessibile più essere impiegato e realizzato, facendo riferimento a vari materiali e leghe. In uno di questi esempi, Apple descrive un dispositivo con due schermi flessibili che funzionano contemporaneamente. Dalla illustrazione che riguarda la presentazione del brevetto, si ricava l’informazione sul come apparirebbe un iPhone con doppi schermo flessibile: da notare come i controlli del volume ai lati del dispositivo non siano più fisici ma virtuali.

Lo schermo flessibile appare come una specifica di produzione che sarebbe apprezzabile impugnando il dispositivo nella mano aperta, ma non è chiaro quanto questo sia pratico nell’utilizzo di tutti i giorni. Uno schermo avvolgente potrebbe non risultare comodo per la scrittura, o per sessioni di gioco o la visione di filmati.

Fonte: Patently Apple

Category: Apple


Leave a Reply