Apple TV: Nessun aggiornamento, ma processori A5 più piccoli

| 11 marzo 2013 | 0 Comments

Apple TV, in Gennaio, aveva fatto presagire un avanzamento di modello in quanto, nei files relativi al software di gestione, era apparsa una sigla differente rispetto al modello precedente, originata dall’aggiornamento chiamato AppleTV3,2.

Processori A5 Apple Tv

Tale aggiornamento software, per come riportato su MacRumors, tuttavia non sembra essere seguito da miglioramenti hardware: il processore che l’attuale generazione di Apple TV monta è ancora un A5 e, dal punto di vista dell’utente, il cambiamento tra le due versioni è nullo. Apple conferma che l’unica differenza risiede nella dimensione del processore, rimpicciolito adesso ai 6mm di lato del quadrato.

La produzione di questo nuovo processore potrebbe segnare il passaggio di fornitore di Apple da Samsung, attuale produttore del componente, alla compagnia TSMC. Oltre ad Apple TV, sarà importante scoprire se il cambio di fornitore interesserà solamente i processori A5, o se anche le versioni più potenti dei processori A6 (o addirittura A7) saranno affidate a TSMC, che quindi diventerebbe conseguentemente fornitore di componenti per le prossime generazioni di iPhone ed iPad che dovrebbero uscire quest’anno.

 

Category: Apple tv 2


Leave a Reply