L’Auto Layout in iOS 6 conferma un iPhone da 4 pollici?

| 27 giugno 2012 | 0 Comments

Dalla presentazione di iOS insieme all’iPhone avvenuta per la prima volta nel 2007 fu progettata una sola risoluzione di display, più tardi con il lancio dell’iPad e del Retina Display sull’iPhone 4, Apple dovette adattare l’interfaccia utente per dei display più ampi con una risoluzione elevata.

 Auto Layout per adattare vari formati di display Apple mobile

I recenti rumors parlano di un iPhone 5 da 4 pollici pronto per essere lanciato in autunno insieme ad un iPad mini atteso per fine anno; grazie ad iOS 6 dei possibili problemi di adattamento delle applicazioni alle varie dimensioni dello schermo sembrano essere risolti.

In che modo? Tra le numerose novità di iOS 6 ce n’è una chiamata Auto Layout che potrebbe essere la conferma del lancio di un dispositivo con display superiore ai 3.5 pollici, infatti, questa funzione permetterebbe la gestione di diverse risoluzioni del display di tutti i vari dispositivi Apple, ed in questo modo gli sviluppatori non dovrebbero ottimizzarle per ogni dispositivo.

L’Auto Layout dell’SDK di iOS 6 funzionerà allo stesso modo di quello su OS X Lion, gli sviluppatori dovranno solo fornire devi vincoli per gli elementi dell’interfaccia che in base alla risoluzione del display si sposteranno nella giusta posizione rilasciando un effetto perfetto su ogni dispositivo.

Con iOS 6, quindi, tantissime novità non solo per gli utenti ma anche per gli sviluppatori che, nonostante tutto, si sono dimostrati davvero poco preoccupati nel caso di un display dell’iPhone 5 superiore ai 3.5 pollici.

Perché integrare l’auto layout in iOS 6 se il formato dello schermo è sempre lo stesso nei dispositivi fino ad ora in commercio? Ci dobbiamo davvero aspettare un nuovo iPhone da 4 pollici?

[via]

Category: iOS 6


Leave a Reply