Aggiornare Le Pagine Web Di Chrome e Safari Come Se Usassimo iOS

| 29 maggio 2012 | 0 Comments

Dopo molti suggerimenti sul come rendere OS X più simile ad iOS, eccone uno che rende il funzionamento di OS X più simile ad iOS.

Su iPhone è diventato comune premere con un dito sullo schermo e tirare per aggiornare il contenuto visualizzato: funziona con l’app Twitter, e adesso molte altre app si stanno adeguando a questo comportamento. E’ possibile fare la stessa cosa quantomeno sul browser del Mac.

E’ necessaria una estensione per Safari, disponibile anche per Chrome. L’estensione per Safari tuttavia richiede che l’utente sia un Apple Safari Dev, con un certificato valido, quindi le seguenti istruzioni sono dedicate a Chrome.

  • Prima di tutto, raggiungiamo il sito github, un portale dedicato agli sviluppatori che lo utilizzano per scambiarsi nuovo codice, commentarlo e condividerlo;
  • Scarichiamo il file zip Pull-to-refresh-for-Chrome-and-Safari, o anche l’estensione .tar.gz e scompattiamolo sul Desktop;
  • Successivamente entriamo nella cartella appena creata ed entriamo nella cartella chiamata chrome;
  • Doppio click sul file pull_to_refresh.crx che dovrebbe lanciare il browser Chrome e visualizzare un piccolo avviso;
  • Cliccando su Continue verrà installata l’estensione che necessitiamo.

Utilizzando il trackpad o Apple Mouse, saremo in grado di scrollre in basso la pagina del browser per aggiornarla. Alcuni report affermano che questo metodo funziona solo con Lion, ma potrebbe essere utile anche su Snow Leopard o anche Leopard.

via cultofmac

Category: iPhone e iPad


Leave a Reply