Incontro Apple-Samsung: Nulla Di Fatto

| 25 maggio 2012 | 0 Comments

I CEO Apple e Samsung si sono riunti ad inizio settimana, come abbiamo annunciato, dietro ingiunzione della corte per un colloquio il cui scopo era quello di appianare le difficoltà inerenti alle accuse reciproche di violazione dei brevetti di ciascuna compagnia. A quanto pare, l’accordo tanto atteso non è arrivato, lo riferisce Korea Times.

Apple e Samsung nessun accordo sulle licenze

L’incontro si è ridotto alle due parti, Tim Cook per Apple e Choi Gee-Sung per Samsung, che ribadivano le proprie posizioni e le accuse al dirimpettaio: Samsung vuole le royalties per lo sfruttamento della propria tecnologia 3G usata nei prodotti Apple, ed Apple vuole un compenso per la copia dei propri prodotti da parte della compagnia asiatica. Entrambe le proposte sono state definite inaccettabili dalla controparte.

Fallito questo tentativo, imposto dal giudice Lucy Koh, si dovranno attendere i tempi del processo che dovrebbe iniziare il 27 Giugno. Nemmeno gli analisti si sbilanciano in un pronostico, limitandosi a rilevare che Samsung domanda un compenso per un tipo di tecnologia che è definito fondamentale per chi opera nel settore delle telecomunicazioni, quindi meno suscettibili al tipo di richieste che vengono avanzate; Apple invece pone la questione dal punto di vista intellettuale, ovvero della progettazione e del design di prodotti, e che quindi potrebbe esseree più facilmente valutata ed eventualmente accontentata.

Nessun commento ufficiale rilasciato dai due contendenti.

Via Korea Time

Category: News


Leave a Reply