Apple Si Prepara A Presentare I Nuovi MacBook Pro, Moutain Lion Ed iOS 6 Al WWDC 2012

| 15 maggio 2012 | 0 Comments

Nuovi MacBook Pro al WWDC 2012. La notizia viene diramata dall’autorevole Bloomberg, che afferma come la conferenza annuale per gli sviluppatori Apple, che inizierà l’11 Giugno a San Francisco, sarà la cornice perfetta per presentare la nuova linea di portatili Apple.

Presentazione nuovi prodotti e software Apple

MacBook Pro monteranno i Retina Display, gli schermi ad altissima definizione già presenti su iPhone ed iPad, ed integrerà le unità di memoria flash, per avvio ed accesso ai dati molto più rapidi, oltre a limitare il consumo di batteria. Altra importante caratteristica saranno i processori di Intel Ivy Bridge, l’ultima generazione di chip quad-core che per primi verranno presentati al mondo proprio sulle macchine Mac.

La fonte, sebbene anonima, sembra affidabile, anche perchè conferma i rumors che da mesi circolano attorno alla nuova linea di MacBook Pro. Le vendite dei Mac crescono rapidamente: dal 2007, anno di introduzione di iPhone, le vendite dei Mac sono raddoppiate, raggiungendo la cifra di 21.8 miliardi di dollari nell’ultimo anno. Mentre la quota di mercato di Apple cresce, i suoi concorrenti si adeguano alla linea di produzione introdotta con MacBook Air e MacBook Pro: HP, Dell, Samsung hanno tutti rilasciato egli anni dei portatili più sottili, in alluminio, e con un avvio molto più rapido.

Oltre ai nuovi laptop, Bloomberg si spinge ad ipotizzare anche il rilascio di Mountain Lion, il nuovo sistema operativo attualmente distribuito come Developer Preview ai soli sviluppatori accreditati, sebbene la notizia sembra poco probabile. Anche la controparte mobile, iOS 6, sarebbe uno degli annunci che Apple potrebbe lanciare in occasione del WWDC 2012. Tutte le indiscrezioni sull’evento annuale sembrano essere state concertate da Apple stesso che, a patto di non essere mai nominato, sta diffondendo le informazioni riguardo ciò che avverrà a Giugno a San Francisco, ai maggiori canali di informazione. In circa un mese di tempo, avremo tempo di avere le probabili conferme a tutti i rumors riportati.

Category: News


Leave a Reply