Apple Invita Nuovamente Gli Sviluppatori Ad Iscriversi Al Programma Developer ID

| 2 maggio 2012 | 0 Comments

Apple ha spedito una email agli sviluppatori Mac Nuova iscrizione per gli sviluppatori Apple
per incoraggiarli ad iscriversi al programma Developer ID della compagnia così che le app sviluppate possano essere firmate prima del lancio di OS X Mountain Lion nei prossimi mesi.

Gatekeeper, la funzionalità di OS X Mountain Lion che da la possibilità di impostare limiti sulla installazione delle app, permette infatti di ammettere anche quelle app che non vengono scaricate da Mac App Store, ma che provengono da programmatori accreditati che hanno scelto di distribuire il proprio software al di fuori dei canali Apple, certificando però proprio tramite il Developer ID che le applicazioni sono sicure e riconosciute da Apple.

Se le app provenienti da un particolare Developer ID dovessero risultare pericolose, Apple revocherà il Developer ID associato, così che il software corrispondente non passi più l’esame di Gatekeeper e gli utenti non siano esposti ulteriormente al rischio. “Il Mac App Store è il posto più sicuro per gli utenti dove ottenere software per il Mac, ma vogliamo anche proteggere gli utenti che ottengono le loro applicazioni da altri canali. Gatekeeper è una nuova funzionalità di OS X Mountain Lion che aiuta a proteggere gli utenti dal download e dalla installazione di software malevolo. Iscrivendo le proprie applicazioni, plug ins, e package di installazione con Developer ID, si permette che Gatekeeper verifichi che non esistono malware noti nel software che viene quindi eseguito normalmente.

Questa email è la seconda spedita da Apple per incoraggiare l’adozione di Developer ID da parte della comunità di sviluppatori Mac, avendo già Apple spedito una comunicazione simile in Febbraio, quando è stato annunciato OS X Mountain Lion. La prossima major update di OS X verrà pubblicata a fine estate, e sarà certamente uno degli argomenti principali del prossimo WWDC 2012.

Via Macrumors

Category: News


Leave a Reply