Apple E Samsung Si Incontreranno A Fine Maggio Per Trovare Un Accordo “Amichevole”

| 1 maggio 2012 | 0 Comments

Tim Cook, CEO Apple e Gee-Sung Choi, CEO Samsung, hanno accettato di trovarsi davanti al giudice Lucy Koh in California a fine Maggio per una cosiddetta Alternative Dispute Resolution.

Appuntamento tra Apple e Samsung per trovare un'accordo sui brevetti

In parole povere i due dirigenti hanno accettato un accordo “semi volontario” per incontrarsi con la controparte e la rispettiva schiera di consiglieri legali per parlare a proposito di un appianamento dei rapporti in materia dei brevetti che da ormai da un anno hanno guastato i rapporti tra le multinazionali. L’incontro è fissato tra il 21 ed il 22 Maggio.

L’incontro si terrà presso il tribunale di Sans Francisco. Ciò che si spera di ottenere, da parte dei giudici, è quella di trovare una ammissione da entrambe le parti che possa prevalere su tutte le recriminazioni e le difese.”

Non sorprende che la mediazione e le affermazioni rilasciate da entrambe le compagnie nei vari processi siano rimaste sostanzialmente confidenziali.

Nel report, sebbene sia sottolineato che esistano dispute legali in 10 nazioni del mondo, Foss Patents che riporta la notizia, descrive che le decisioni della corte potrebbe avere ripercussioni su ben 31 Paesi.

Ad ogni modo, considerando l’azione di Apple in Spagna, è un fatto che l’esposto legale tra i due contendenti sia tuttora valido in 10 nazioni, ma che il numero – secondo un’altra corte – sia di ben 31 Paesi coinvolti. Ecco perchè: L’esposto di Apple presentato in Alicante (Spagna) è valido per l’intera Unione Europea, che è composta da 27 stati membri. Precedentemente era stata presentato un esposto in altri 5 Paesi della UE (Germania, UK, Francia, Italia, Olanda) ed in altri 4 stati esterni alla UE (USA, Giappone, Sud Corea, Australi), quindi: 27+4=31″

(via: 9to5Mac)

Category: News


Leave a Reply