Apple: 500 Assunzioni In 18 Mesi Presso La Sede Di Cork, Irlanda

| 20 aprile 2012 | 0 Comments

Apple ha confermato che espanderà il proprio quartier generale europeo sito in Cork, Irlanda, assumendo altri 500 impiegati nella città irlandese, con l’intenzione di espandere i propri affari in Europa, Medio Orienete, India ed Africa.

Assunzioni nella sede di Cork in Irlanda

La compagnia conta già su uno staff di 2,800 persone a Cork, un ufficio che cresce del 55% annualmente in ricavati stando ai dati di fine 2011. Apple ha reso noto che vuole riempire i posti vacanti nei prossimi 18 mesi, e che si dice emozionato nel fare l’annuncio.

La compagnia ha incontrato i rappresentanti del governo e della Irish Industrial Development Authority sia in Irlanda che in USA per discutere il proprio piano di espansione ed il modo in cui questo può incrementare l’economia locale. Barry O’Leary, CEO di IDA Ireland ha affermato a riguardo: “Lo sviluppo continua con un forte incremento di investimenti in Irlanda già dagli scorsi anni. In particolare le compagnie ICT globali continuano ad essere attratte dalla Irlanda per la quale si prevedono ulteriori interessamenti.

Gli esecutivi di Apple a Cork sono stati oggetto delle attenzioni della stampa nelle settimane scorse, dopo che gli attivisti che rappresentano il gruppo ambientalista Greenpeace hanno scalato l’edificio Apple in segno di protesta nei riguardi dell’uso di “sporco” carbone ed energia nucleare nei propri datacenter.

Apple ha controbattuto al recente report energetico di Greenpeace, sottolineando il fatto che la propria nuova industria sarà “il più verde data center mai stato costruito.”

Category: News


Leave a Reply