Apple Lavora Al Tool per La Rimozione Del Malware Flashback

| 11 aprile 2012 | 0 Comments

Apple ha annunciato attraverso un proprio documento, l’intenzione di rilasciare uno strumento per la rilevazione e la rimozione di Flashback, il famigerato virus che in questo periodo circola tra i Mac, infettandone circa l‘1%.

Apple lavora per la rimozione del virus Flashback

Inoltre, Apple ha intenzione di lavorare in collaborazione con gli ISP di tutto il mondo per disabilitare i server in cui è ospitato il malware pronto per la diffusione.

Apple sta sviluppando il software che rileverà e rimuoverà il malware flashback. Oltre alla vulnerabilità Java, il malware Flashback fa affidamento sui server in cui viene hostato ed attraverso i quali riesce a mettere in pratica molte delle proprie deleterie azioni. Apple sta lavorando con gli ISP di tutto il mondo per disabilitare la rete di comando e di controllo associata a Flashback.

Gli esperti di sicurezza nelle passate settimane hanno messo in guardia gli utenti Mac dal virus Flashback, che è adesso installato su circa 600,000 macchine Apple ha già rilasciato due nuove patch Java nella speranza di risolvere la vulnerabilità. Quando installate le due patch, il virus può essere rilevato attraverso il seguente strumento che è dunque una buona idea usare per avere la sicurezza della salute del proprio Mac.

Fortunatamente sembra che il nuovo software Apple renderà più semplice il compito degli utenti, sebbene non ci siano ancora indicazioni sul quando Apple metterà a disposizione l’antivirus ad hoc.

(via: 9to5Mac)

Category: Lion


Leave a Reply