Apple pubblica una pagina sul suo sito italiano in seguito alla denuncia dell’Antitrust su Apple Care

| 1 aprile 2012 | 0 Comments

Apple fa chiarezza sul suo sito con una tabella sui diritti dei consumatori

In risposta alla sentenza dell’Antitrust che in Italia aveva sanzionato Apple per 900mila euro in seguito alla mancanza di chiarezza delle varie tipologie di garanzia dei prodotti, e sotto la pressione da parte di alcune associazioni di consumatori in tutto il continente europeo, Apple prova a giocare d’anticipo e pubblica una pagina sul sito in cui vengono illustrati i diritti e le varie tipologie di coperture sui difetti dei suoi prodotti.

La tabella fa una distinzione tra garanzia legale, che è quella che copre il prodotto dai difetti presenti al momento della consegna e valida per due anni, garanzia limita di Apple valida per un anno, e garanzia Apple Care, che è la risposta a quanto decretato dall’Antitrust.

Non si sa se questa mossa basterà all’Antitrust e alle associazioni dei consumatori, che accusano la Mela anche di non rispettare il codice del consumo e di non riconoscere il secondo anno di garanzia sui prodotti non conformi al contratto.

Secondo Altroconsumo, Apple obbligherebbe i clienti a produrre le prove della non conformità quando invece sarebbe l’azienda stessa a dover dimostrare la conformità. Per questa ragione, Altroconsumo ha presentato un secondo esposto all’Antitrust chiedendo che Apple abbia una nuova sanzione.

Tra i vari argomenti da discutere c’è anche la modifica di alcune diciture dalle scatole di Apple Care e sul sito, ma attualmente la disposizione dell’Antitrust è stata rinviata dal TAR del Lazio, che si pronuncerà il 9 maggio sul ricorso presentato da Apple.

Category: News


Leave a Reply