Baidu Motore Di Ricerca Predefinito iOS In Cina: Addio A Google

| 27 marzo 2012 | 0 Comments

Rumors provenienti dalla Cina affermano che Apple stia per integrare Baidu, il popolare motore di ricerca nazionale, in iOS con un aggiornamento del prossimo mese, rendendolo di fatto il motore di ricerca predefinito.

Nuovo motore di ricerca aggiunto su iOS

A questo accostiamo una dichiarazione di un portavoce di Google, Susan Creighton che l’anno scorso in autunno affermava che i due terzi delle ricerche fatte con Google provengono da dispositivi iOS di Apple.

Nel frattempo ricordiamo alcune speculazioni che, riportate a loro tempo, affermano che Apple stia progressivamente abbandonando Google Maps per passare ad un servizio interamente interno; inoltre, Apple sta passando da YouTube a QuickTime, già standard per Mountain Lion.

Se gli ultimi rumors si rivelerebbero corretti, l’avvicinamento di Apple A Baidu sarà un indicatore sicuro dell’allontanamento da Google di Apple.

A parte tutto questo, la mossa che coinvolge Baidu potrebbe essere qualcosa di più di un semplice sgambetto a Google, soprattutto se mettiamo assieme tutti i rumors appena riportati.

Come è stato riportato da SearchEngineLands, Baidu rappresenta l’80% del mercato della ricerca in Cina, e sarebbe quindi un ottimo colpo per Baidu stesso se una tale fetta di mercato fosse portata anche sul mercato mobile. Inoltre, come detto ieri, Tim Cook, CEO di Apple, si trova in Cina per parlare con le autorità del governo, e sarebbe un passo molto breve se nell’ambito della visita si parlasse anche di Baidu suggerendo addirittura che la sua presenza equivale ad un accordo già stretto.

Altri analisti infine fanno notare che la Cina ha superato gli USA nell’attivazione di dispositivi Android ed iOS, rendendo la Cina il più grande market mobile del pianeta: i dispositivi Android sono comunque più numerosi rispetto a quelli Apple in virtù del loro costo minore.

(via: 9to5Mac)

Category: News


Leave a Reply