Apple vuole le Nano-Sim nei prossimi iPhone

| 21 marzo 2012 | 0 Comments

Il Financial Times riporta una notizia secondo la quale Apple starebbe portando avanti una vera lotta contro gli altri produttori di smartphone, per arrivare a decretare un formato standard delle prossime Schede Sim.

Apple vuole una nuova micro-sim

Nel maggio del 2011, l’azienda di Cupertino aveva presentato una proposta di standard di progettazione delle sim card più piccola delle attuali Micro-SIM in uso negli smartphone, compresi gli iPhone 4S e gli iPad. Una più piccola SIM card permetterebbe ad Apple di creare dispositivi più sottili e maneggevoli.

Altre aziende tra cui Motorola, Research in Motion e Nokia stanno spingendo i propri standard per queste cosiddette “nano-SIM” card.

“Le Micro-Sim sono già comuni nell’ultima generazione di dispositivi smart, come l’iPhone 4S di Apple e il Nokia Lumia. Le nano-SIM sono più sottili e occupano circa un terzo di spazio in meno rispetto alle micro-SIM; ciò significa che lascerebbero spazio ad altre funzionalità.”

Attualmente sembra che Apple ed il suo standard siano sostenuti dalla maggior parte degli operatori europei, soprattutto grazie ad alcune operazioni controverse che le hanno fatto guadagnare più voti per la decisione finale. Non ci resta che attendere la prossima settimana quando si saprà ufficialmente quale sarà il nuovo standard delle prossime Sim Card per dispositivi mobili.

(via: MacRumors)

Category: iPhone 5


Leave a Reply