iPhoto per iPad: Migliore App Per Gestire Le Immagini

| 8 marzo 2012 | 0 Comments

Apple ha finalmente realizzato il port della applicazioneNuova App di iPhoto per iPhone 4, 4S, iPad 2 e nuovo iPad di gestione delle immagini da iPhone ad iPad. il nuovo software completa il trittico delle più importanti app appartenenti alla suite iLife, adesso finalmente disponibile per iPad: iMovie, GarageBand e adesso iPhoto.

L’app supporta le immagini sino a 19 Megapixel, e presenta tutte quelle caratteristiche e funzionalità che gli utenti di iPhone già conoscono bene, includendo l’auto miglioramento della immagine, e la condivisione sui social network quali Facebook, Twitter, Flickr, attraverso le email e molto altro ancora. L’app iPhoto è mirata a quelle persone che “vogliono fare di più con le proprie immagini.”

Uno degli aspetti che subito colpisce della nuova interfaccia utente è la pesante dipendenza dal controllo Gesture sulla quale iPhoto per iPad si basa. E’ possibile utilizzare la nuova gestualità “margine” che consente di scivolare il dito dal lato sinistro dello schermo  per visualizzare altre immagini presenti nello stesso album. Da qui basta toccare l’immagine desiderata per visualizzarla in ragione della precedente a tutto schermo, ed iniziare la manipolazione. Se si desidera rivedere l’anteprima dell’album, basta scivolare nuovamente sulla parte sinistra dello schermo.

Un’altra interessante caratteristica è il doppio tocco su una singola immagine, che informa iPhoto di scansionare l’intera libreria e comparare l’immagine corrente con tutte le altre, indicando quali trova simili.

Funzioni di iPhoto su iOS 5.1

E’ possibile inoltre spedire le foto attraverso ad altri dispositivi; effettuare un rapido aggiustamento su una specifica area; migliorare la saturazione o la brillantezza della immagine, e molto altro. Quando si tratta di modifiche importanti alla immagine, iPhoto non lascia delusi: grazie agli strumenti messi a disposizione si può approntare le modifiche come se si avesse a disposizione un prontuario di Photoshop.

Interessante anche la nuova modalità Journals che mostra tutte le immagini più popolari. Il layout per questa funzione è utile e divertente. Le immagini che preferiamo sono presentate più larghe sopra quelle comuni. Nel caso di un veloce ritocco, da questa interfaccia è sufficiente trascinarle per cambiarne la risoluzione e le dimensione, consentendo anche di aggiungere notazioni e testo.

iPhoto è compatibile con iPad 2 e iPhone 4/4S, il costo è di 3.99 € già disponibile presso iTunes Store.

Category: App Store


Leave a Reply