Il 29 Febbraio L’Alta Corte Cinese Ascolterà Apple e Proview In Merito Al Marchio iPad

| 24 febbraio 2012 | 0 Comments

Novità dal fronte della Cina, dove si svolge la guerra legale tra Apple ed Proview. Una Corte di Giustizia di Shangai si è infatti espressa a favore di Apple, ed ha ricusato l’ingiunzione richiesta da Proview, che avrebbe dovuto impedire le vendite dei tablet nella città cinese.

Immagine dell'iPad di appartenenza a Prowiew

La decisione è una vittoria per Apple, ma non è ancora abbastanza. Apple ha recentemente perso quando la Corte di Shenzen ha affermato che il marchio iPad, in territorio cinese, appartiene ancora a Proview.

Apple ha allora fatto appello alla Alta Corte di Guangdong, e l’audizione è fissata per il 29 Febbraio. Se Apple dovesse perdere, la proprietà del marchio iPad finirebbe nelle mani di Proview.

Apple ha combattuto contro Proview per i diritti del nome iPad in Cina. Proview ha venduto il marchio registrato nel 2009 ad una compagnia localizzata nel Regno Unito dal nome IP Application Development Ltd, che appartiene ad Apple che di fatto ha realizzato un acquisto per interposta società, senza che Proview sapesse a chi realmente sarebbe andato il marchio. O almeno è quello che afferma Proview. A complicare il tutto, si è messa di mezzo un’altra società taiwanese, partner di Proview, che a quanto pare è quella che ha materialmente concluso l’affare della vendita del marchio iPad.

La decisione è quindi complicata, e nel frattempo forte delle vittorie avute, Proview è riuscito a bloccare le vendite di iPad in poche città cinesi, oltre a chiedere il blocco delle importazioni e delle esportazioni di iPad: una prospettiva che danneggerebbe fortemente Apple dato che le fabbriche di componentistica ed assemblaggio si trovano proprio in Cina, Foxconn per prima.

Via: Tuaw

Category: News


Leave a Reply