OS X Mountain Lion: Nuove funzionalità per iCloud

| 17 febbraio 2012 | 0 Comments

Una delle maggiori caratteristiche presentate da OS X Lion Mountain Lion, rilasciato in versione preview per gli sviluppatori, è la rinnovata integrazione con iCloud, che presenta adesso la voce new Documents nelle funzionalità Cloud.

Gestione migliorata dei documenti iCloud su Mac

Come è riportato, la funzione consente di espandere significativamente il passato comportamento dell’app, che limitava il sincronismo ed il trasferimento con i documenti iWork tra i dispositivi iOS iPod Touch, iPad ed iPhone ed i Mac. Le app del Mac App Store hanno due modalità di apertura e salvataggio dei documenti: il tradizionale storing nel file system locale, organizzato per gerarchia, ed iCloud.

Folder per raccogliere i documenti sul Mac

Il primo metodo tradizionale è praticamente identico alle versioni precedenti, mentre quello attraverso iCloud è stato cambiato anche dal punto visivo: la finestra di gestione assomiglia al pannello di iPad, con tutto il sistema delle directory e della gestione delle applicazioni radicalmente cambiato, fornendo una alternativa valida al metodo comune anche per Windows.

Il metodo iCloud sarà integrato anche in altre apps, dato che Apple ha rilasciato le API riferite a questa funzionalità. Non si può fare a meno di comparare il nuovo sistema di storing iCloud di OS X Lion Mountain Lion con Dropbox che, rispetto a quest’ultimo, offre il vantaggio di mostrare solo i file inerenti alla applicazione per mezzo della quale viene lanciato.

MacRumors

Category: Mountain Lion


Leave a Reply