Intel: La consegna degli Ivy Bridge è in ritardo. A rischio ritardo la progettazione dei nuovi MacBook Pro

| 16 febbraio 2012 | 0 Comments

Sembra che Intel stia ritardando la produzione di massa dei processoriIntel probabile disponibilità di processori Ivy Bridge Fino a dopo giugno Ivy Brigde, i prossimi secondo la roadmap Intel, che sono già assegnati a diversi produttori pc , molti dei quali già avvisati che l’attesa potrebbe protrarsi oltre Giugno, senza specificazioni maggiori.

Intel ha affermato che l’iniziale programmazione, che prevedeva Aprile come data di consegna di Ivy Bridge è stata accantonata a causa dei pochi rifornimenti che saranno disponibili per la data originaria. La notizia circola da qualche ora, e sembra provenga da una fonte vicina ad un produttore di notebooks.

L’informazione suggerisce che questo ritardo potrebbe dipendere semplicemente dalla volontà di Intel di liberarsi dei rimanenti Sandy Bridges rimasti inutilizzati. Molti clienti Apple sono entusiasti dell’arrivo di Sandy Bridge, che sarebbero stati montati nella prossima generazione di Mac, ma questo ritardo è destinato a raffreddare gli animi.

Gli Intel Sandy Bridge sono una delle aggiunzioni per ridare vita alla linea MacBook Pro che, addirittura, potrebbe unirsi con la linea MacBook Air. Visto il ritardo di consegna annunciato da Intel, non è più sicuro che Apple sarà in grado di rispettare la propria tabella di marcia riguardo MacBook pro.

Fonte: MacRumors

Category: Hardware Apple


Leave a Reply