I MacBook Pro avranno l’aspetto del MacBook Air, con una batteria più duratura ed Ivy Bridge di Intel

| 11 febbraio 2012 | 0 Comments

Apple potrebbe produrre nuovi MacBook Pro basati sulle caratteristiche del MacBook Air, non solo dal punto di vista del design, ma anche con caratteristiche hardware quali il rimpiazzo del HD meccanico con le memorie flash SSD. 

I MacBook Pro simili all'Air

Questa eventualità gravita attorno alle fonti anonime di Apple già da qualche mese, ma è il quando esatto ancora a mancare. Stando alle ultime la svolta innovativa dei MacBook Pro dovrebbe avvenire proprio nel 2012, poichè Apple ha in mente il rinnovo completo di tutta la linea notebook, con il MacBook Pro che assume caratteristiche peculiari dei MacBook Air.

A proposito di questo restyle di MacBook Pro, oltre al design più sottile, alla rimozione dell’unità ottica di lettura, ed alla introduzione delle memoria a Stato Solido Flash per la memorizzazione dei dati, le nuove caratteristiche del MacBook Pro includeranno anche una più lunga durata della batteria, definita estremamente robusta, ed una rinnovata rete di distribuzione di app e contenuto multimediale che sarà più facilmente accessibile dal MacBook Pro venturo.

Come gli attuali modelli, i MacBook Pro del 2012 saranno differenziati dalla dimensione dello schermo: da 15 o da 17 pollici. Il processore sul quale verranno basati dovrebbe essere forniti da Intel, Ivy Bridge; fortemente caratterizzati dalla presenza della connettività Thunderbolt, e la data di inizio distribuzione dovrebbe avvenire tra Aprile e Maggio.

CultofMac

Category: Mac


Leave a Reply