Come installare iOS 5.0.1 e risolvere i crash di Safari, per iPad ed iPad 2

| 30 gennaio 2012 | 0 Comments

Safari può occasionalmente crashare, con conseguente fastidio da parte degli utenti iPad ed iPad 2 con iOS 5. Questo problema è stato riportato diverse volte soprattutto quando la sessione comprende l’utilizzo di javascript o durante il caricamento di un video; meno spesso, ma fastidioso alla stessa maniera, è il caso in cui crasha durante la semplice navigazione delle pagine web.

Problemi di crash su iOS 5 per iPad 1 e 2

Ci concentriamo inizialmente nel cercare di risolvere i crash di Safari, ma diamo anche informazioni (per come riportato su osxdaily) su come disinstallare ed installare nuovamente Safari ottimizzato per iOS 5.

Se la maggior parte dei crash avviene durante la navigazione con Safari:

  • Aggiornate ad iOS 5.0.1 manualmente, o attraverso iTunes.
  • Disabilitate iCloud Bookmark Syncing: Agiamo su Settings, General, iCloud, impostiamo Bookmark syncing su OFF
  • Pulite e disabilitate il completamento automatico: Setting, Safari, Autofill, Clear All , e poi posizioniamo tutto su OFF
  • Pulizia Cronologia e Cookies di Safari: Settings, Safari, Clear History, Clear Cookies and Data
  • Pulizia dati temporanei Safari: Setting, Safari, Advanced, Website Data, Remove All Website Data

Proviamo adesso Safari, per testare se le nuove impostazioni hanno sortito l’effetto di stabilità desiderato. Se questo non dovesse essere il vostro caso, ecco un altro set di opzioni da disabilitare:

  • Disabilitare iCloud completamente: Setting, General, iCloud, posizioniamo tutto su OFF
  • Disabilitare Javascript: Setting, Safari, Javascript, OFF

E’ chiaro che disabilitare queste opzioni è sconveniente, ma sempre meglio che non potere affatto usare Safari.
Se tutto questo non dovesse servire, ecco come effettuare una installazione totale di iOS 5.0.1.

Questa è la soluzione più drastica perchè cancella tutti i setting e le personalizzazioni su iPad, ed è importante che non si effettui il backup dei dati. E’ una formattazione in piena regola senza punto di ritorno, quindi è un passaggio delicatissimo da intraprendere solo se non si hanno altre soluzioni.

  • Aggiorniamo ad iOS 5.0.1
  • Colleghiamo iPad ad un computer e lanciamo iTunes
  • Localizziamo il nostro iPad nella lista dei dispositivi e clicchiamo su Summary
  • Clicchiamo su Restore sotto Version section, e dopo “Don’t Back Up” quando viene chiesto.
  • iTunes cancellerà tutti i dati di iPad ed installerà iOS 5.0.1
  • Quando l’operazione viene conclusa vedrete la schermata “Connetct to iTunes“. Non ripristinate i dati da un backup, ma scegliete l’opzione “Set Up As New“.

A mali estremi, estremi rimedi, anche se in questo caso conviene valutare attentamente se sia il caso di effettuare una installazione così profonda di iOS 5.0.1 sul vostro iPad o iPad 2

Category: iPhone e iPad


Leave a Reply