Sony rivoluziona i sensori delle fotocamere, con prestazioni migliori e minori dimensioni. Apple si interessa

| 24 gennaio 2012 | 0 Comments

Sony ha annunciato quest’oggi il lancio di una nuova tecnologia dedicata ai sensori di immagini che consente, nelle previsioni, di migliorare le performance generali delle fotocamere montate nei dispositivi mobili quali smartphone e tablet, diminuendone nel contempo le dimensioni.

Il grafico dei nuovi sensori per dispositivi mobile

L’implementazione di questa nuova tecnologia dovrebbe avvenire nel proseguimento del 2012. Il nuovo sensore CMOS retro illuminato utilizza una sezione di pixel stratificati direttamente sopra il disegno circuitale del sensore, riducendo sensibilmente lo spessore dello stesso.

Il sensore di immagine detiene lo strato dei pixel direttamente sopra il chip che contiene le sezioni circuitali per la manipolazione dei segnali. La struttura così ottenuta raggiunge una qualità di immagine migliore, insieme ad ampliate funzionalità ed a dimensioni minori che porteranno ad una evoluzione delle fotocamere.”

Esempi di questa nuova tecnologia saranno presentati a Marzo, con il nuovo sensore CMOS che include anche la capacità necessaria per l’elaborazione del segnale, ed utilizza altra tecnologia della Sony, RGBW Coding, che aggiunge i sensori per il riconoscimento del bianco ai tradizionali rosso, verde, e blue consentendo di migliorare il rendimento soprattutto dei sensori con performance minori.

La nuova tecnologia HDR, High Dynamic Range, aumenta le capacità motorie del sensore, che si comporta meglio in situazioni di luce abbagliante.

Apple ha finora utilizzato la tecnologia OmniVision per le proprie fotocamere sui dispositivi mobile, ma Sony è stata in grado di attrarre almeno una parte degli investimenti di Apple che ha scelto la compagnia giapponese per la produzione delle fotocamere montate su iPhone 4S. Con l’innovazione di Sony appena presentata, sembra che questo rapporto sia destinato ad aumentare anche nei confronti degli altri produttori di smartphone e tablet.

Macrumors

Category: Concorrenza


Leave a Reply