VLC 2.0: La nuova versione per Mac OS X presto disponibile con nuovi formati e codec inclusi

| 18 gennaio 2012 | 0 Comments

VLC si aggiorna alla versione 2.0 dalla precedente 1.2 . Molti sono i cambiamenti che il più noto lettore multimediale multi piattaforma regala ai propri utenti con questo aggiornamento, che dovrebbe risultare disponibile entro pochi giorni per il download.

Nuova versione per Mac OS X Lion

Con VLC 2.0 i miglioramenti sono presenti sia al motore dell’applicazione, che all‘interfaccia utente, che si accorgeranno del nuovo pannello dei filtri e dell‘equalizzazione audio per meglio sintonizzare il filmato da vedere anche quando la sua qualità non è alta, o il video è ripreso da vecchie trasmissioni televisive; migliorata la visualizzazione dei sottotitoli, che adesso appaiono più brillanti e definiti; aumentata la resa del supporto per i DVD e per la tecnologia BlueRay, ed ancora aggiunti diversi codec per ampliare ulteriormente la già vasta compatibilità di VLC, noto come piattaforma in grado di riprodurre qualsiasi formato sia su Mac OS X, che su Windows e Linux. L’interfaccia di scelta della playlist si aggiorna in stile iTunes, così da risultare più attuale e familiare agli utenti Apple.

Tecnicamente sono stati risolti miriadi di bug, ed il codice in generale è stato rivisitato per un rendimento ancora superiore, come nel caso della riproduzione di filmati ad alta risoluzione full HD che scorreranno fluidi e piacevoli sui nostri schermi. VLC conferma insomma tutte le aspettative che la Beta aveva lasciato intendere, ed afferma ulteriormente la propria posizione di vantaggio rispetto ad altri riproduttori multimediali grazie anche all’insieme di software codec al quale si affida. Ecco gli ultimi aggiunti con la versione 2.0: DivX, VP3/Theora, H.264, Webm/VP e Jpeg2000. Ancora, aggiunto il supporto per i formati Matroska ed MPEG-2 TS.

L’attuale versione beta deve ancora passare gli ultimi test, ma è ormai chiaro che sarà confermata come definitiva e potrà passare alla fase di distribuzione a tutti gli utenti Apple Mac OS X.

Category: Programmi Mac


Leave a Reply