Apple ufficializza l’acquisto di Anobit Tecnhologies

| 12 gennaio 2012 | 0 Comments

Apple ha dato annuncio di un nuovo traguardo che certamente contribuirà nei prossimi anni ad un nuovo scenario di sviluppo dei suoi dispositivi, con ripercussioni sugli utenti probabilmente positivi.

Ufficiale l'acquisto di Apple

 

Apple ha infatti acquistato Anobit Tecnhologies, una compagnia componentistica israeliana specificata nella progettazione e costruzione di memorie flash, le stesse che Apple ha finora integrato sui suoi iPad ed iPhone.

Apple ha messo in questa maniera a segno un buon colpo per la propria produttività, diminuendo notevolmente dalla dipendenza sinora endemica dalle case costruttrici esterne alla compagnia, dalle quali l’azienda di Cupertino doveva dipendere per realizzare le varie parti di iPod, iPhone ed iPad.

Adesso Apple ha messo le mani su una delle categorie chiavi per la costruzione di smartphone e tablet, e soprattutto sulle memorie flash NAND che rappresentavano una grande spesa nel bilancio di Apple (precedentemente spendeva sino al 23% dei guadagni per assicurarsi queste memorie flash). Apple, come suo solito, ha dato esclusivamente la notizia dell’acquisizione, senza commentare i piani per il futuro che questo accorpamento necessariamente prevede, e senza dare informazioni di quale somma di capitali è stata coinvolta nella operazione.

Lo scenario è quindi tutto da svelare, e noi clienti speriamo si tratti di belle sorprese per i prezzi Apple.

Category: News


Leave a Reply