iTV Apple, svelato chi sarà il costruttore

| 2 gennaio 2012 | 0 Comments

Si fa sempre più tambureggiante il tam tam intorno alla iTV di Apple, che dovrebbe vedere la luce nel corso del 2012. Fonti attendibili assicurano che ad occuparsi dell’assemblaggio e della costruzione del nuovo terminale sarà la FoxConn, azienda già partner di Apple per la produzione di altri dispositivi della mela.

Notizie sui produttori del televisore Apple

Per quanto riguarda lo schermo e il chip, pare che a conquistarsi la pole position siano Sharp e Samsung, sebbene sia sempre agguerrita la concorrenza di Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC), Advanced Semiconductor Engineering (ASE) e Siliconware Precision Industries (SPIL).

Naturalmente, hardware e tecnologia rimarranno appannaggio esclusivo di Cupertino, smaniosa di tradurre in pratica la nuova tecnologia ideata per la trasmissione di materiale video ai televisori, che l’azienda californiana sembra orientata a produrre nei modelli da 32 e 37 pollici.

I rumors circolati finora ci inducono a pensare che la iTV possa essere presentata in estate, per poi essere lanciata sul mercato nel secondo semestre dell’anno che ha appena aperto i battenti.

Sarà interessante vedere che impatto potrà avere questo prodotto su un mercato in crisi come quello delle connected TV, che è già consolidato e non nasce da zero, come accadde invece con smartphone e tablet.

Secondo molti analisti, a decretarne la fortuna o il fiasco saranno la flessibilità dell’hardware e i contenuti. Ad un sistema hardware, in grado di dar vita ad un iTV di ultima generazione dove tutto è integrato, dovranno corrispondere contenuti premium, magari in esclusiva, opzionabili in modi nuovi e ancora sconosciuti, come per esempio a comando vocale, che possano prescindere dalla normale impostazione via telecomando.

Via: AppleInsider

Category: News


Leave a Reply