Mafia 2 Director’s Cut sbarca sul Mac App Store

| 10 dicembre 2011 | 0 Comments

Vito Scaletta è tornato e adesso può farsi strada nel mondo del crimine anche su un Mac. Pochi giorni fa, infatti, Mafia 2 Director’s Cut ha ottenuto il porting per Mac e adesso è disponibile sul Mac App Store, in una edizione che comprende il gioco originale, tre DLC e diversi pacchetti formati da nuove auto, vestiti e armi riservati ai protagonisti del gioco.

Gioco di simulazione mafia per Mac

Mafia II Director’s Cut è il sequel di uno dei giochi per consolle di maggior successo, in grado di rapire (solo virtualmente, non allarmatevi) schiere interminabili di giocatori pronti a vestire i panni di un gangster.

Anche questa volta vi aspetta una vita rischiosa ma avvincente, in una storia ricca di azione che vede l’ingresso nel mondo della malavita di Vito Scaletta, giovane gangster deciso ad affermarsi come un vero boss mafioso. Per riuscirci, sarete chiamati a superare diverse missioni, in cui verranno messe alla prova le vostre abilità sia come comandante che come pilota (a volte la fuga è la scelta migliore), doti indispensabili per sconfiggere le più agguerrite famiglie mafiose della città e tutti coloro i quali cercheranno di mettervi il bastone tra le ruote nella vostra ascesa al potere.

Il gioco è ambientato a cavallo tra gli anni ‘40 e ’50 in America, in una delicatissima situazione economica e politica, e fa leva su una ricostruzione storica incredibilmente fedele, in grado di dar vita ad una spettacolare ricostruzione quasi cinematografica.

L’America in cui si svolge la storia è quella del dopoguerra, in particolare è quella che prende le fattezze di Empire Bay, città inventata che si ispira molto chiaramente a New York, come dimostrano i nomi dei quartieri che possiamo visitare, Little Italy e Chinatown su tutti.

La campagna single player vi terrà impegnati per almeno 7-8 ore di divertimento, a cui se ne aggiunge una decina grazie ai contenuti aggiuntivi. È possibile usare joypad ed è richiesto un processore da almeno 2 GHZ, 2 GB di Ram, scheda grafica da 512 MB e 10 GB liberi su hard disk.

Il gioco è tradotto completamente in italiano e costa 31,99 euro. Certo, “un’offerta che non potremo rifiutare”, ma probabilmente sarebbe stata una scelta saggia proporlo ad un prezzo inferiore, in considerazione del fatto che è uscito già da un anno e mezzo su PC, Xbox 360 e PlayStation 3.

Category: Mac App store


Leave a Reply