Nuovi MacBook Air da 15 pollici in arrivo nel 2012

| 28 novembre 2011 | 0 Comments

Nel primo trimestre del 2012 sarà rinnovata la serie dei MacBook Air ultrasottili di Apple, che dovrebbe vedere la conferma dei nuovi modelli da 11,6 e 13,3 pollici, a cui è pronta ad affiancarsi una nuova versione da 15 pollici, mentre contestualmente si prepara l’aggiornamento dell’hardware dei due modelli più piccoli, i quali dovrebbero essere dotati dei nuovi processori Intel Ivy Bridge.

Apple lancia i nuovi Macbook Air da 15 pollici

Non solo, ma si suppone che possa essere introdotto anche un Notebook da 17 pollici, sebbene in questo caso sia scontato che entri a far parte della linea Pro e non della Air.

Queste sono le indiscrezioni riportate dal giornale taiwanese DigiTimes, secondo il quale sarebbero già avviate la produzione e l’assemblaggio dei modelli da 11,6 e da 13,3 pollici, mentre pare che i costruttori orientali non abbiano ancora iniziato la produzione della versione da 15 pollici, per la quale occorrerà attendere ancora almeno qualche altro giorno.

In questo modo, la casa di Cupertino intende dare un segnale forte alla concorrenza, provando a contrastarne le vendite degli ultrabook. Con questa nuova generazione di MacBook, Apple compierà il passo decisivo verso il cloud computing, che implicherà la scomparsa degli hard disk tradizionali e delle unità ottiche a vantaggio di flash drive SSD, Thunderbolt e servizi accessibili su iCloud.

Insomma, tutto pur di proseguire sulla scia vincente dei MacBook Air, uno dei dispositivi più amati di Apple fin dalla presentazione durante il keynote del MacWorld Expo di San Francisco del 15 gennaio 2008, il cui successo non accenna ad affievolirsi.

Un successo che è destinato a proseguire anche nel prossimo periodo natalizio, in cui c’è da aspettarsi che la gran parte dei rivenditori di MacBook Air venderà i terminali a prezzi scontati, in considerazione dell’uscita imminente dei modelli più aggiornati. È quanto sta capitando già ora negli Stati Uniti, dove ci sono negozianti che propongono i MacBook allo stesso prezzo visto durante il Black Friday, ad oltre 150 dollari in meno del prezzo di listino.

Tuttavia, le scorte di MacBook Air sono considerate sufficienti e, quindi, in grado di reggere l’urto dell’imponente domanda natalizia.

 

Category: News


Leave a Reply