Apple Lancia i Giochi in Abbonamento su App Store

| 23 novembre 2011 | 0 Comments

Cambiano le strategie di vendita di Apple e ovviamente le modifiche che riguardano App Store, sono sempre nell’occhio del ciclone. Oggi è arrivata in via del tutto ufficiale la notizia che Apple ha deciso di integrare nel suo portale anche i giochi in abbonamento.

Gli abbonamenti per i giochi su App Store

La notizia viene confermata da Big Fish Games, software house che nelle ultime ore è riuscita a convincere Apple a cambiare le sue strategie. Big Fish sarà il primo publisher direttamente su App Store che potrà vendere giochi con abbonamento mensile.

Un’idea che potrete rivoluzionare ancora una volta il mondo di App Store. Il procedimento prevede il download gratuito dell’applicazione direttamente da App Store e successivamente il cliente avrà la possibilità di selezionare la forma di abbonamento desiderata per l’acquisto.

Dal primo download all’utente verrà offerta la possibilità di accedere senza limiti al vasto catalogo delle applicazioni Big Fish GFames. Un approccio davvero interessante che non poteva non attirare le attenzioni ai vertici di Cupertino. All’inizio Apple è apparsa esitante ad approvare l’idra, convinta che gli abbonamenti per giochi su iPhone non potessero funzionare. Alla fine Big Fish Games Inc è riuscita a vincere la differenza dell’azienda e  di lanciare questo nuovo servizio.

I giochi in abbonamento non hanno mai avuto un gran successo è vero, ma nessuno aveva mai pensato di portarli su piattaforme popolari come iPad. Gli utenti per il momento hanno a disposizione un pacchetto totalmente gratuito con 30 minuti al giorno di partite e pubblicità oppure 5 dollari al mese per accedere senza limiti al catalogo ufficiale.

Si prevede un aumento del costo mensile dell’abbonamento a sette dollari, per consentire un aumento dei titoli messi a disposizione. Che ne pensate di questa novità?

Fonte: Cult of Mac

Category: App Store


Leave a Reply