Siri Crackato: Può Funzionare su Tutti gli Iphone e Non Solo

| 15 novembre 2011 | 0 Comments

Siri, l’assistente vocale di Apple, è uscito come un’esclusiva di Iphone 4S, ma dalla messa in commercio gli smanettoni di tutto il mondo si sono messi in moto per installarlo su tutti i prodotti Apple come Iphone 4, Ipod, Ipad etc.

siri crackato

Ovviamente il funzionamento di Siri è risultato fin da subito molto limitato in quanto l’hardware dei dispositivi su cui è stato testato è molto inferiore a quello di Iphone 4S, ma è stato da subito chiaro che Siri poteva funzionare ovunque. Oggi dal sito Applidium possiamo apprendere che il crack per far funzionare Siri non è un sogno e che c’è chi già è riuscito a realizzarlo.

Per verificare il funzionamento di Siri nei dettagli è stato creato un server apposito che potesse intercettare lo scambio di dati tra Siri e i server di Apple che gestiscono le risposte, scoprendo cose interessantissime e creando una crack che permette il funzionamento di Siri su ogni device Apple; ma non solo, il nuovo assistente vocale può funzionare su qualsiasi dispositivo come computer, palmari, e smartphone di altre marche.

Quando si pone una domanda a Siri dei pacchetti contenenti la nostra richiesta vengono inviati ai server Apple e questi per verificare che la richiesta arrivi realmente da un Iphone 4S verificano il codice identificativo dell’apparecchio.

Grazie allo studio effettuato da Applidium è possibile generare dei codici che vengano riconosciuti dai server Apple e quindi inviare richieste tramite Siri da qualsiasi genere di apparecchio, che sia un computer, un’altro modello di Iphone o un qualsiasi altro dispositivo.

La “falla” di sicurezza di Siri è però facilmente fixabile da parte di Apple, che necessiterebbe soltanto di creare una blacklist di codici identificativi dell’apparecchio per impedire il funzionamento non autorizzato.

Dato che l’Iphone 4S non è indispensabile per il funzionamento di Siri presumiamo e speriamo che le funzioni di questo meraviglioso software vengano implementate e rese disponibili per i precedenti modelli di Iphone e per l’utilizzo interno nelle applicazioni sviluppate da terze parti.

Category: News


Leave a Reply