iPod nano prima generazione – Apple: richiamo e sostituzione gratuita

| 12 novembre 2011 | 0 Comments

Nel 2005, l’iPod nano 1st generation ha compiuto una vera e propria rivoluzione nel mondo dei lettori multimediali portatili, sia per la sua forma più compatta sia per la capacità di rendersi economicamente non proibitivo per diverse fasce di prezzo.

programma di sostituzione ipod nano prima generazione

Pur tra tante qualità, la prima generazione ha mostrato anche un grosso difetto, identificabile nella batteria. Infatti, anche se poco numerosi, sono stati segnalati casi di surriscaldamento e a volte anche di incendio. Proprio per questo motivo, già in passato Apple ha avviato programmi di sostituzione gratuita (soprattutto in Corea del Sud e Giappone), ma adesso il programma è diventato operativo non più solo su base locale, ma globale.

Per capire se il modello nelle nostre mani è da sostituire, occorre verificare il numero di serie, in quanto il problema non riguarda tutte le unità ma solo le batterie di uno dei fornitori di componenti per l’iPod nano.

Se l’iPod in vostro possesso è stato prodotto tra il settembre 2005 e il dicembre 2006 potete verificare se dev’essere sostituito dall’apposito modulo.

Se è difettoso, bisogna spedire l’iPod ad Apple, che si preoccuperà di mandarne uno in sostituzione entro sei settimane, anche se non è stato chiarito se sarà una generazione successiva del prodotto o un modello rigenerato della prima generazione.

 

Category: Hardware Apple


Leave a Reply