iWork su iCloud: come fare per caricare i documenti

| 10 novembre 2011 | 0 Comments

Tutti gli utenti appassionati del mondo Apple sanno sicuramente che iWork in the Cloud è quel servizio che offre la possibilità di condividere e modificare qualsiasi tipologia di file, integrato all’interno di un iPhone, un Mac, un iPod Touch o un iPad.

Con il recente aggiornamento del sistema operativo iOS 5, la suite iWork è stata aggiornata in maniera ancora più interessante. Finalmente l’applicazione risulta disponibile con iCloud e permette il caricamento dei vostri file persone iCloud in iWork, fantastico vero?

iWork su iCloud

Ma come si procede per eseguire in maniera corretta il caricamento?

  1. Per prima cosa collegatevi al vostro spazio iCloud, inserite i dati login;
  2. Successivamente cliccate sull’icona iWork, che vi permetterà di visualizzare tutti i file integrati all’interno del dispositivo;
  3. Ora dovrete selezionare le impostazioni e la dicitura Caricamento foglio di calcolo in corso.

A questo punto si aprirà una schermata che vi permetterà di scegliere quale file desiderate caricare all’interno di iWork, in maniera semplice e veloce.  si tratta di uno strumento davvero innovativo, che offre la possibilità di risparmiare un sacco di tempo per condividere in maniera immediata tutti i file che desiderate.

Vi ricordiamo che per la creazione di un file di testo, sarete indirizzati verso Pages, mentre per la creazione di file di calcolo, nella pagina Numbers oppure Keynote per la realizzazione di una presentazione. In pochi minuti potrete realizzare tutto quello che desiderate, terminata la procedura non dovrete far altro che salvare il documento su i Work e il gioco è fatto.

Desideriamo ricordarvi che in base alla dimensione del file, sarà necessario un po’ di tempo per il salvataggio finale. Al termine del caricamento potrete visualizzare i file da iOS senza problemi e in maniera immediata. Desideriamo ricordarvi che per ottenere ottimi risultati è meglio avere l’ultima versione di iWork e di iOs.

Category: iPhone e iPad


Leave a Reply