Conviene cambiare l’iPhone 4 per iPhone 4S?

| 7 novembre 2011 | 0 Comments

Si fa un gran parlare del melafonino nuovo di zecca, l’iPhone 4S. Oggi lo faremo da una prospettiva diversa: cercando, cioè, di cogliere le principali differenze tra l’ultimo nato in casa Apple e la sua versione precedente, l’iPhone 4.

Confronto tra iPhone 4S e iPhone 4

Il confronto tra i due dispositivi è racchiuso in alcuni video.

Naturalmente, visto che esteticamente tra i due terminali non vi sono disparità rilevanti, i video mirano soprattutto a mettere in comparazione l’hardware ed il rispettivo funzionamento, paragonandone la velocità del nuovo modello con quello vecchio.

Più nello specifico, i diversi aspetti su cui si è concentrato il confronto riguardano l’antenna rinnovata (da cui scaturisce l’impossibilità di adattare tutte le custodie del 4 sul 4S), la velocità di caricamento delle pagine internet (che indubbiamente dà un netto vantaggio al 4S) e poi tutta la parte multimediale, focalizzando l’attenzione in modo molto accentuato sulla fotocamera (che sul 4S, oltre a passare da 5 a 8 megapixel, è visibilmente più luminosa) e sui video, registrati in Full HD a 1080p sul 4S e a 720p sul 4.

Arrivando, poi, ad un raffronto più marcatamente rivolto a mettere in evidenza le differenze hardware, il video sottolinea il dato più importante, relativo al processore: mentre sul 4 viene montato il processore Apple A4 (single core), il 4S può disporre del nuovissimo processore Apple A5 (dual core), il quale è presente anche su iPad 2 e dà la possibilità di disporre di una grafica fino a 7 volte più definita.

È inevitabile, quindi, che le prestazioni generali dell’iPhone 4S siano notevolmente migliori, sia nell’apertura delle applicazioni che nella reattività nelle operazioni di semplice utilizzo, per non parlare dell’elaborazione dei giochi e delle applicazioni per le quali occorrono maggiori risorse hardware.

Detto questo, è probabile che l’utilizzatore medio non soffra particolarmente la mancanza del dual core, visto che l’iPhone 4 è comunque velocissimo.

Il grande assente nell’iPhone 4 è Siri, il sistema di riconoscimento vocale di Apple, che, tuttavia, sarà disponibile in Italiano solo nel 2012, mentre al momento si può scegliere solo tra Inglese, Tedesco e Francese.

È ora di gustarsi i video!

Category: iPhone 4


Leave a Reply