iPhone 5: produzione giornaliera incrementata a 150,000 unità

| 8 settembre 2011 | 0 Comments

Nuove news arrivano dalla Cina relative alla produzione del nuovo iPhone 5 che per come viene riportato su DigiTimes, sembra che Apple abbia chiesto agli stabilimenti Foxcoon di spedire circa 5-6 milioni di unità per il solo mese di settembre e di accelerare la produzione dei nuovi device.

fabbrica foxconn iphone 5

Attualmente sembra che le unità prodotte si aggirerebbero intorno ai 150,000 mila pezzi giornalieri. È proprio sulla base di questi numeri impressionanti che Apple si aspetta dall’azienda cinese di produrre iPhone 5 per una quantità di 22 milioni nell’ultimo trimestre del 2011.

Lavori a pieno ritmo anche per le altre aziende che producono i componenti del nuovo melafonino di quinta generazione tra cui:

  • Largan Precision si occupa della produzione per le lenti;
  • TPK Holding produce i pannelli touch screen;
  • G-Tech Optoelectronics produce i pannello in vetro
  • Simply e Dynapak sono i produttori delle batterie.

Perché Apple non ha ancora annunciato la data di presentazione?

Dal quartier generale di Cupertino bocche cucite sul fronte nuovo iPhone 5, non ultima la grana del prototipo smarrito con la polizia che ha aperto un’inchiesta sull’operato dei dipendenti Apple che hanno avuto nei confronti del giovane Sergio Calderòn, 22 anni, che sarebbe l’indiziato numero uno.

Apple non vuole ricadere nell’errore precedente dell’iPhone 4 quando il prototipo perso fu trovato da una persona per poi essere venduto con tanto di scoop da parte di Gizmodo pubblicando in anteprima il modello attuale.

Quanto conta la scelta di rilasciare il nuovo device ad ottobre e non nei soliti mesi estivi?

Conta tantissimo, a mio avviso perchè è una grande operazione di puro marketing commerciale quella di Apple, il fatto di aumentare l’attesa per poi distribuire oltre all’iPhone 5 una serie di prodotti come il nuovo iPod Touch 5, a ridosso delle festività natalizie, non fa altro che lievitare gli incassi da parte dell’azienda, sfruttando la propensione agli acquisti in quel periodo.

È importante sottolineare a questo punto che, per il lancio ci siano abbastanza unità disponibili cercando di soddisfare l’enorme domanda e di evitare le lunghe e noiose file interminabili degli anni precedenti.

Category: iPhone 5


Leave a Reply