The Gimp per Mac, programma di grafica gratis

| 29 agosto 2011 | 0 Comments

Quando si parla di grafica, senza nemmeno starci troppo a pensare, la prima cosa che viene in mente è subito Photoshop. La cosa bella di internet però è che, cercando bene, puoi sempre trovare un’alternativa molto più a buon mercato, o addirittura gratis, come in questo caso.

Perché dovresti spendere alcune migliaia di euro, oppure infrangere la legge per avere un programma di grafica che puoi avere gratis, specialmente se non lo usi a livello lavorativo?

The Gimp per Mac

The Gimp è la soluzione perfetta…. Ma cos’è di preciso?

The Gimp è un programma di grafica e fotoritocco del tutto simile ai suoi rivali a pagamento, ma con la differenza che puoi scaricarlo gratis quando vuoi, è molto più facile da usare, è molto più leggero ed è multipiattaforma, disponibile anche per Mac.

Il programma è distribuito come Open Source, ovvero è gratis e liberamente modificabile da chiunque lo voglia aggiustare a proprio piacimento; ma questa è una manovra da veri esperti, noi limitiamoci ad usarlo per quello per cui è stato creato.

Come si presenta The Gimp per Mac?

La prima volta che userai The Gimp forse ti sembrerà strano, questo perché il programma è strutturato in 3 diverse finestre che rappresentano: l’area con gli strumenti di lavoro (la finestra sulla sinistra), L’area di lavoro (centrale) dove lavorerai sull’immagine che stai modificando e il pannello riguardante i livelli (la finestra sulla destra).

Questa impostazione, una volta che ci avrai presto la mano ti permetterà di non avere davanti agli occhi continuamente decine di pulsanti che in quel momento non stai usando.

The Gimp per Mac è ottimo per iniziare a lavorare con la grafica, ma se sei un’esperto è perfetto anche per realizzare fotomontaggi, ritocchi… E perché no, qualche scherzo modificando le foto degli amici :-).

Puoi scaricare The Gimp direttamente dal sito ufficiale Gimp.org

Category: Programmi Mac


Leave a Reply