Tim Cook nuovo dirigente Apple, non sono previsti cali economici

| 25 agosto 2011 | 0 Comments

La notizia delle dimissioni da CEO Apple del fondatore Steve Jobs ha fatto il giro del mondo in veramente poco tempo, se ancora non conosci la notizia corri a leggere l’articolo sulle dimissioni di Steve Jobs pubblicato su questo sito giusto qualche ora fa!

A prendere le redini di Apple da oggi ci sarà Tim Cook, una persona in cui tutti stanno riponendo le proprie speranze. La notizia non poteva uscire ovviamente con impatto zero, ma sulle quotazioni Apple ha avuto soltanto una piccola flessione del 5.07%.

tim cook

Le opinioni degli analisti della borsa sono rassicuranti, sostenendo che non esistono previsioni di cali di mercato per quanto riguarda il periodo antecedente alla reale presa in mano dell’azienda da parte di Tim Cook.

Quello che è certo è che il momento per annunciare la notizia non è stato scelto casualmente, e il comando dell’azienda è passato in mano a Tim Cook in periodo in vista di grandi novità: A breve avremo l’uscita del nuovo iPhone 5 ed è recente l’uscita del nuovo Mac OS X Lion.

Prima di sapere se realmente Tim Cook porterà dei cambiamenti all’azienda dovremmo aspettare ancora un po, in quanto le prossime novità che entreranno in circolazione da parte di Apple sono state concepite antecedentemente l’arrivo del nuovo CEO.

Della vita privata di Tim Cook si sa veramente molto poco, non possiamo immaginare come si muoverà in base a quello che sappiamo su di lui. Una persona molto riservata che non ama mostrarsi in pubblico e ha dichiarato di preferire nettamente le giornate passate in palestra a quelle passate in eventi sociali.

Quello che sappiamo però è che quando l’azienda è passata nelle mani di Tim per periodi brevi la gestione è stata ottimale. Tim Cook ha gestito Apple nel periodo di 6 anni fa in cui Steve Jobs dovette lasciare per un periodo di malattia, ed è sua la decisione di spostare la produzione di Apple nel territorio cinese alla fine degli anni novanta in vista di un periodo di crisi.

Steve Jobs è sicuramente una persona che non potrà mai essere sostituita, ma penso che Tim Cook non ci deluderà.

Category: News


Leave a Reply