Microsoft presenta il nuovo servizio “Office 365”

| 1 luglio 2011 | 0 Comments

Qualche giorno fa anche sul territorio italiano è stato presentato il nuovo servizio Office 365 realizzato da Microsoft, un servizio cloud per avere a disposizione e sempre online tutti gli strumenti offerti dalla popolare suite d’ufficio aziendale.

Google appena ha fiutato l’aria di concorrenza spietata non ha nemmeno lasciato il tempo a Microsoft di festeggiare il lancio, perché ha accusato l’azienda di varie cose. Google ha pubblicato ufficialmente sul blog aziendale un messaggio provocatorio con il titolo Le 365 motivazioni per scegliere Google.

Microsoft è stata accusata di aver creato un servizio troppo limitato al singolo utente, invece di pensare alla condivisione globale, caratteristica evidentemente integrata in tutte le applicazioni Google disponibile online.

Con Microsoft Office 365 non viene di certa valorizzata la possibilità di collaborare online in team di lavoro, altra caratterista che i servizi Google presentano. Insomma a quanto pare Google attraverso i suoi nuovi servizi, sta cercando di contrastare il futuro di Microsoft sul nascere.

Nell’articolo pubblicato da Google, si sottolinea molto il fatto che la maggior parte delle applicazioni online offerte da Google sono disponibili da computer fissi, portatili, tablet e altri dispositivi tutti dotati di sistemi operativi diversi, mentre Office 365 è un servizio indirizzato esclusivamente per l’utenza Windows.

Microsoft è stata accusata di aver presentato un’offerta molto confusa, dove manca l’accessibilità di un servizio globale professionale.

Come risponderà Microsoft a questa critica? Inizierà una nuova guerra mediatica tra i leader del web oppure no? Per avere maggiori informazioni sul progetto, non vi resta che visitare il sito ufficiale Office 365 e scoprire tutti i dettagli di questo nuovo servizio cloud.

Category: Concorrenza


Leave a Reply