Apple rende disponibile iOS 5 beta 2 per gli sviluppatori

| 25 giugno 2011 | 0 Comments

E’ stato appena rilasciato il nuovo iOS 5 beta 2 da parte di Apple. I downloads sono suddivisi per i seguenti modelli di devices: iPad 1/2; iPhone 3GS/4; iPod Touch 3rd/4th generazione; Apple TV 2. Le reti compatibili sono GSM, per le reti CDMA sono disponibili i dowloads differenti per il solo iPhone 4 e per il nuovo iPad 2.

In questo articolo, tratteremo solo le principali novità.

Nel sito Apple Developer nella sezione iOS Dev Center sono disponibili le seguenti beta:

  • Xcode 4.2 e iOS 5 SDK beta 2 Build: 4C114 (Snow Leopard);
  • Xcode 4.2 e iOS 5 SDK beta 2 Build: 4D58 (Lion);
  • iTunes 10.5 beta 2 (Mac).
  1. Esplorando le novità di questa seconda beta, la funzione WiFi Sync consente di sincronizzare i nostri iPhone con iTunes 10.5 beta 2 senza utilizzare il cavetto. Quindi non si tratta solo di installare le applicazioni via Wireless, ma iTunes consente una gestione avanzata come il trasferimento di immagini, musica, video etc.

Ecco le prime immagini dal sito di 9to5Mac:

[consiglio]I suggerimenti di Apple sono quelli di effettuare la prima sincronizzazione con il cavo USB, successivamente ci sarà ampia libertà di attivare la sincronizzazione automatica che partirà ogni volta che l’iPhone sarà in carica o comunque quando l’iPhone sarà sotto la stessa copertura WiFi del computer. [/consiglio]

Il video di iPhone Download Blog ci mostra le nuove funzioni:

  1. L’altra funzione importante è il nuovo iMessage (Cupertino ha preso spunto dalla ottima app “What’s Up”) con iOS 5 beta 2 è possibile scambiare messaggi soltanto tra utenti dotati della stessa versione del firmware, cioè solo con iOS beta 2.
  2. Con questa nuova release, Apple ha abilitato anche gli aggiornamenti software direttamente sul dispositivo per la prima volta. Nuovi sviluppi inerenti a questa funzione probabilmente sono previsti col rilascio della beta 3.
  3. Aggiornamento iCloud (Beta 2)– Per iscriversi è ora possibile utilizzare un qualsiasi ID Apple, va bene quello che utilizziamo su iTunes facendo a meno dell’account di MobileMe. E’ possibile inoltre effettuare il backup del proprio account MobileMe su iCloud già al primo setup del dispositivo. Nuova veste per l’icona, adesso nelle impostazioni è visibile l’icona ufficiale, abbandonando la viola della beta 1.
  4. Notification Center-i Widget: migliorata la schermata meteo selezione regione e disattivato di default il widget della borsa (attivabile dalle impostazioni);in presenza di nessuna notifica, il Centro Notifiche mostra l’avviso.

Considerando che il rilascio finale di iOS 5 è previsto per l’autunno, nel frattempo ci aspetteranno altri firmware cercando di scoprire quali saranno i cambiamenti ad ogni beta rilasciata. Per chi volesse ulteriori informazioni, anche su cambiamenti minori di iOS 5, può visitare il sito di BGR

Category: iOS 5


Leave a Reply