Apple è quasi pronta per il cloud storage musicale

| 19 maggio 2011 | 0 Comments

Secondo il sito di CNet, Apple ha quasi completato gli accordi con le prime quattro case discografiche per lanciare l’offerta dei servizi in streaming musicale.

Apple in queste settimane sta lavorando per raggiungere gli accordi con le prime quattro etichette musicali per poter lanciare il servizio con licenza cloud-music.

Nello specifico, CNet riferisce che tra Apple e le due case discografiche Warner Music Group ed EMI Music, sono in atto le trattative per le licenze del cloud storage, mentre per quanto riguarda la Sony Music Group e l’ Universal Music Group, Apple ha quasi chiuso gli accordi che al massimo potrebbero essere completati entro la prossima settimana.

Sia Amazon che Google hanno recentemente lanciato le loro piattaforme di cloud-storage con servizi di streaming musicale, ma (almeno per adesso) senza aver raggiunto gli accordi con le case discografiche. Apple ha quasi confermato che questo servizio verrà implementato nella prossima versione di IOS 5 ed ha inoltre confermato di aver acquistato dominio “iCloud.com” come nome per il nuovo servizio.

Mancano ormai meno di venti giorni al WWDC (World Wide Developers Conference) di quest’anno, evento che si terrà a San Francisco dal 6 al 10 Giugno 2011, presso il Moscone West Center.

via | MacRumors

Category: iCloud


Leave a Reply